NAGORNO-KARABAKH

 
 
 

Nagorno-Karabakh: fonti "Nova" da Erevan, Turchia ha condotto attacco contro Armenia

Roma, 29 set 19:17 - (Agenzia Nova) - L’aeronautica militare turca ha fornito sostegno alle forze aeree dell’Azerbaigian nell’attacco odierno contro gli insediamenti di Vardenis, Mets Masrik, Sotk, in Armenia. Nel contesto degli scontri, un caccia F-16 della Turchia ha abbattuto un Su-25 armeno. Come riferiscono fonti di “Agenzia Nova” da Erevan, l’attacco è iniziata in mattinata: alle 10:30 i caccia F-16 dell'aeronautica turca sono partiti dall'aeroporto di Ganja, in Azerbaigian. La missione aveva l’obiettivo di sostenere i velivoli militari azerbaigiani Su -25 e i droni d'assalto Bayraktar (di fabbricazione turca), partiti a loro volta dall'aeroporto di Dalyar, in direzione degli insediamenti armeni e delle unità militari terrestri situate a Vardenis, Mets Masrik, Sotk. L’aeronautica armena è rimasta impegnata per svolgere compiti di combattimento e fornendo supporto al fuoco alle unità delle forze di difesa aerea. Il caccia Su-25 armeno è stato colpito dunque in questa fase di scontro dall’F-16 turco, mentre si trovavano nello spazio aereo dell’Armenia. Secondo le autorità di Erevan, il caccia turco si trovava circa 60 chilometri entro i confini armeni, a un'altitudine di 8200 metri. (Res)
ARTICOLI CORRELATI
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
TUTTE LE NOTIZIE SU..
GRANDE MEDIO ORIENTE
EUROPA
AFRICA SUB-SAHARIANA
ASIA
AMERICHE