ENERGIA

 
 

Energia: Mazzoncini (A2A), settore idrico ha più bisogno di investimenti

Roma, 29 set 2020 13:25 - (Agenzia Nova) - Il settore idrico è forse quello che attualmente necessita di maggiori investimenti e potrebbe essere più significativo in termini di infrastrutture, importanza e occupazione. Così l’amministratore delegato di A2A, Renato Mazzoncini, intervenuto oggi alla prima giornata dell’Italian Energy Summit del “Sole 24 Ore”. “Non abbiamo una rete idrica nazionale, e mancano investimenti interregionali o tra province che consentano di collegare le aree che hanno grande disponibilità di acqua come la Campania con quelle che, come la Puglia, non ne hanno proprio”, ha spiegato, sottolineando la necessità di un meccanismo integrato in cui si potrebbe non solo portare acqua dolce ai territori che ne sono sprovvisti, ma anche fungere da storage energetico quanto le altre fonti rinnovabili sono spente. “Soprattutto nel Sud Italia abbiamo bacini idrici che potrebbero essere ripristinati e utilizzati per i pompaggi”, ha aggiunto. (Ems)
ARTICOLI CORRELATI
 
 
 
 
 
 
 
 
 
TUTTE LE NOTIZIE SU..
GRANDE MEDIO ORIENTE
EUROPA
AFRICA SUB-SAHARIANA
ASIA
AMERICHE