BUSINESS NEWS

 
 
 

Business news: Messico, Banca Centrale taglia tasso di sconto al 4,25 per cento

Città del Messico, 28 set 01:00 - (Agenzia Nova) - La Banca centrale del Messico (Banxico) ha tagliato di 25 punti base il tasso di interesse collocandolo al 4,5 per cento. L'undicesimo taglio consecutivo, deciso all'unanimità dalla giunta dei governatori riunita nella serata di giovedì, riporta l'indice al livello di settembre 2016. A dicembre del 2018, con l'insediamento del governo dell'attuale presidente Andres Manuel Lopez Obrador, il tasso era dell'8,25 per cento, mentre all'inizio dell'anno era del 7,25 per cento. Banxico avverte che le prossime manore di politica monetaria saranno legate "all'evoluzione dei fattori che incidono sulle prospettive dell'inflazione e delle sue aspettative, compresi gli effetti che su entrambe le voci potrà avere la pandemia". Nei primi quindici giorni di settembre l'indice dei prezzi al consumo è cresciuto del 4,10 per cento su anno, e dello 0,16 per cento rispetto agli ultimi 15 giorni di agosto. Si tratta del secondo periodo consecutivo in cui l'inflazione esce dalla finestra di oscillazione fissata dalla stessa Banxico, il 3 per cento con un punto in più o in meno di tolleranza. (Res)
ARTICOLI CORRELATI
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
TUTTE LE NOTIZIE SU..
GRANDE MEDIO ORIENTE
EUROPA
AFRICA SUB-SAHARIANA
ASIA
AMERICHE