USA

 
 
 

Usa: ufficiale accusato in relazione alla morte di Breonna Taylor si dichiara non colpevole

New York, 29 set 00:17 - (Agenzia Nova) - Brett Hankison, l'unico ufficiale accusato in relazione alla morte per fucilazione di Breonna Taylor, si è dichiarato non colpevole di tre capi d'accusa per aver messo in pericolo la sua vita durante l'udienza preliminare di lunedì, secondo quanto riportato dal sito "The Hill". La settimana scorsa, un gran giurì ha incriminato l'ex detective del dipartimento di polizia di Louisville per aver sparato in un altro appartamento, mentre Taylor veniva uccisa in una sparatoria durante un'irruzione senza mandato della polizia in casa propria. gli agenti hanno eseguito un mandato senza preavviso che ha portato alla fatale sparatoria di Taylor. Hankinson dovrebbe comparire in tribunale il 28 ottobre per una conferenza preprocessuale. La settimana scorsa, Hankison è stato portato al centro di detenzione della contea di Shelby prima di consegnare la sua cauzione di 15 mila dollari entro poche ore. Se condannato, potrebbe scontare fino a cinque anni per ogni capo d'accusa. (Nys)
ARTICOLI CORRELATI
 
 
 
 
 
 
 
TUTTE LE NOTIZIE SU..
GRANDE MEDIO ORIENTE
EUROPA
AFRICA SUB-SAHARIANA
ASIA
AMERICHE