Esteri

Mostra l'articolo per intero...
 
 
 

I fatti del giorno - Europa

Roma, 28 set 17:00 - (Agenzia Nova) - Nagorno-Karabakh: presidente turco Erdogan, Armenia deve lasciare territori occupati - L’Armenia dovrebbe abbandonare i territori dell’Azerbaigian occupati. Lo ha dichiarato il presidente turco, Recep Tayyip Erdogan, intervenendo oggi ad un "Simposio sul diritto marittimo internazionale” a Istanbul. “Ancora una volta condanno l'Armenia, che ieri ha attaccato i territori dell’Azerbaigian. La Turchia continuerà ad essere accanto all’Azerbaigian con tutte i suoi mezzi. È tempo di porre fine alla crisi iniziata nella regione. L'Armenia deve ritirarsi dai territori che occupa. "E 'tempo di porre fine alla crisi iniziata con l'occupazione del Nagorno-Karabakh nella regione", ha dichiarato Erdogan. “Solo con l'abbandono immediato dei territori occupati dall'Armenia, la regione riacquisterà la pace”, ha aggiunto Erdogan che ha accusato il trio di Minsk, formato da Stati Uniti, Russia e Francia di non aver risolto la questione in 30 anni di attività. (segue) (Res)
 
 
TUTTE LE NOTIZIE SU..
GRANDE MEDIO ORIENTE
EUROPA
AFRICA SUB-SAHARIANA
ASIA
AMERICHE