BOSNIA

 
 
 

Bosnia: costruzione edifici in calo del 20 per cento fra gennaio e agosto

Sarajevo, 28 set 13:01 - (Agenzia Nova) - Il settore edile in Bosnia-Erzegovina ha registrato, fra gennaio e agosto, un calo del 20 per cento su base annua nella costruzione di edifici. Lo riferisce l'Istituto bosniaco di statistica, precisando che nello stesso periodo è stato registrato un calo nella concessione dei permessi edilizi del 7 per cento rispetto allo stesso periodo dell'anno precedente. Per quanto riguarda tutti i permessi, inclusi quelli di lavori di ingegneria civile e di costruzione di infrastrutture stradali, nei primi 8 mesi del 2020 è stato rilasciato quasi il 10 per cento in meno di permessi rispetto al 2019. Per quanto riguarda invece il solo mese di agosto, il numero di concessioni edilizie rilasciate rispetto allo stesso mese del 2019 è maggiore dello 0,3 per cento. (Bos)
ARTICOLI CORRELATI
 
 
 
 
 
 
TUTTE LE NOTIZIE SU..
GRANDE MEDIO ORIENTE
EUROPA
AFRICA SUB-SAHARIANA
ASIA
AMERICHE