ENERGIA

 
 
 

Energia: Egitto, Al Sisi inaugura raffineria di Mostorod

Il Cairo, 27 set 12:57 - (Agenzia Nova) - Il presidente egiziano Abdel Fatah al Sisi ha inaugurato oggi la raffineria Mostorod, uno dei più grandi impianti petrolchimici del Paese. "Questa raffineria doveva essere aperta dieci anni fa. La sua apertura è stata ritardata a causa delle rivolte del 2011", ha dichiarato il presidente egiziano in un discorso non programmato a margine dell’inaugurazione. Situata nel governatorato di Qalubiya, la raffineria di Mostorod avrà una capacità di produzione di 142.000 barili al giorno. La raffineria contribuirà a ridurre le importazioni di benzina e di prodotti raffinati del 50 per cento, con una produzione annuale stimata di 2,3 milioni di tonnellate. Come riferisce la stampa egiziana, l’impianto soddisferà circa il 12 per cento del fabbisogno interno totale di prodotti combustibili, producendo all’anno dalle 850.000 al milione di tonnellate di benzene, 80.000 tonnellate di butano, 600.000 tonnellate di carburante per aerei e 450.000 tonnellate di carbone. L'Egitto sta intensificando la costruzione di nuovi complessi petroliferi e petrolchimici, depositi di carburante e condutture come parte del piano nazionale per trasformarsi in un hub regionale per il commercio di energia.
(Cae)
ARTICOLI CORRELATI
 
 
 
 
 
 
TUTTE LE NOTIZIE SU..
GRANDE MEDIO ORIENTE
EUROPA
AFRICA SUB-SAHARIANA
ASIA
AMERICHE