SPECIALE DIFESA

 
 
 

Speciale difesa: Grecia-Turchia, governo Atene, questione dei confini marittimi al centro della ripresa dei negoziati

Atene, 25 set 13:00 - (Agenzia Nova) - Erdogan ha annunciato la necessità di organizzare una conferenza regionale sul Mediterraneo orientale con la partecipazione di tutte le parti, compresi i turco-ciprioti, osservando che ciò potrebbe rappresentare un passo costruttivo a vantaggio di tutti. In merito ai rapporti tra Turchia e Ue, Erdogan ha nuovamente espresso la speranza che al prossimo Consiglio straordinario dell’Ue verranno fatti passi in avanti nei rapporti tra Bruxelles ed Ankara in particolare sull’unione doganale, la liberalizzazione dei visti e gli accordi sui migranti. "La cooperazione tra Ue e Turchia contribuirà alla soluzione dei problemi regionali", ha dichiarato Erdogan, secondo quanto riporta il quotidiano “Daily Sabah”. Alla video conferenza hanno assistito tra gli altri anche i ministri turchi degli Esteri e della Difesa, rispettivamente Mevlut Cavusoglu e Hulusi Akar, e il capo dell’intelligence Hakan Fidan. (Gra)
ARTICOLI CORRELATI
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
TUTTE LE NOTIZIE SU..
GRANDE MEDIO ORIENTE
EUROPA
AFRICA SUB-SAHARIANA
ASIA
AMERICHE