EGITTO

 
 
 

Egitto: presidente Al Sisi ringrazia cittadini per non aver aderito a manifestazioni antigovernative

Il Cairo, 27 set 12:07 - (Agenzia Nova) - Il presidente egiziano Abdel Fatah al Sisi ha rotto il silenzio sugli appelli lanciati in questi giorni da diversi attivisti per manifestare contro il governo egiziano e in un discorso televisivo ha ringraziato la popolazione egiziana per non aver aderito alle proteste. "Ringrazio gli egiziani. Ho scommesso sulla consapevolezza degli egiziani sin dal primo momento”, ha dichiarato Al Sisi in un discorso televisivo durante l'apertura di un mega progetto petrolchimico a Mostorod nel governatorato di Qalubiya. Definendo "distruttive" gli appelli a scendere in piazza, Al Sisi ha criticato le persone che hanno alimentato le tensioni sfruttando la difficile situazione in cui versa il Paese a causa della pandemia di coronavirus. “Lo Stato e le persone sono una cosa sola e nessuno potrà dividerle. Vi è un gruppo di persone che pesca nel torbido con l'obiettivo di spaventarvi. Mettono in dubbio ogni singolo risultato che abbiamo ottenuto", ha aggiunto Al Sisi. Nei giorni scorsi almeno 200 persone sono state fermate dalle forze di sicurezza per aver preso parte a piccole manifestazioni in risposta agli appelli lanciati dall’attore e attivista in esilio, Mohamed Ali, in occasione del primo anniversario delle grandi proteste organizzate dal 20 al 27 settembre 2019 nelle principali città egiziane.
(Cae)
ARTICOLI CORRELATI
 
 
 
 
 
 
TUTTE LE NOTIZIE SU..
GRANDE MEDIO ORIENTE
EUROPA
AFRICA SUB-SAHARIANA
ASIA
AMERICHE