NAGORNO-KARABAKH

Mostra l'articolo per intero...
 
 
 

Nagorno-Karabakh: ministero Difesa Azerbaigian accusa Armenia per i bombardamenti

Baku, 27 set 11:16 - (Agenzia Nova) - Le forze armate dell'Armenia hanno effettuato provocazioni su larga scala lungo l'intera lunghezza del fronte con l'Azerbaigian. Questa l'accusa del ministero della Difesa di Baku, ripreso da una nota dell'ambasciata azerbaigiana in Italia. "Il 27 settembre alle 06:00 circa, le forze armate dell'Armenia, dopo aver eseguito provocazioni su larga scala, hanno sottoposto a bombardamenti intensivi le posizioni dell'esercito dell'Azerbaigian lungo l'intera linea del fronte e i nostri insediamenti situati nella zona del fronte con armi di grosso calibro, mortai e installazioni di artiglieria di vario calibro", riferisce il dicastero della Difesa dell'Azerbaigian. "A seguito dei bombardamenti intensivi da parte del nemico verso il villaggio di Gapanly del distretto di Terter, i villaggi di Chiragly e Orta Gervend del distretto di Aghdam, i villaggi di Alkhanli e Shukurbeyli del distretto di Fizuli e il villaggio di Jojug Marjanly del distretto di Jebrail, ci registrano uccisioni e ferimenti tra la popolazione civile. Gravi danni sono stati arrecati alle infrastrutture civili. Si stanno raccogliendo dettagli sulle vittime e sui feriti tra la popolazione civile e il personale militare", prosegue la nota. (segue) (Rum)
ARTICOLI CORRELATI
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
TUTTE LE NOTIZIE SU..
GRANDE MEDIO ORIENTE
EUROPA
AFRICA SUB-SAHARIANA
ASIA
AMERICHE