CORONAVIRUS

 
 
 

Coronavirus: Oms teme altro milione di morti se non verranno adottati provvedimenti più severi

Ginevra, 25 set 19:37 - (Agenzia Nova) - L’Organizzazione mondiale della sanità (Oms) teme un altro milione di morti provocati dalla pandemia di Covid-19 se non verranno adottati a livello globale provvedimenti più severi. Parlando oggi in una conferenza stampa, Michael Ryan, direttore esecutivo del programma per le emergenze sanitarie dell'Oms ha avvertito che a meno che i paesi non intensifichino la lotta collettiva contro la pandemia di coronavirus “il mondo potrebbe vedere un altro milione di morti”, portando il totale a 2 milioni di decessi, considerando che attualmente il numero di persone decedute ammonta a 984.000. "So che 1 milione è un numero terribile ed è necessario riflettere prima di iniziare a considerare un secondo milione (di morti). C'è molto che può essere fatto per salvare vite umane, sia in termini di controllo delle malattie che di misure salvavita esistenti. La vera domanda è: siamo preparati, collettivamente, a fare ciò che serve per evitare di raggiungere questa cifra”, ha dichiarato Ryan. "Se non intraprendiamo queste azioni e non continuiamo a far evolvere la natura, la scala e l'intensità della nostra cooperazione, allora sì, raggiungeremo quel numero, forse anche cifre più alte”, ha dichiarato Ryan. Bruce Aylward, consigliere senior del direttore generale dell'Oms, ha sottolineato la necessità di arginare la trasmissione invece di fare affidamento esclusivamente sui vaccini. “Dobbiamo essere molto chiari: se un altro milione di persone muore a causa della pandemia di Covid-19 non deriva dall’avere o meno un vaccino, ma dall’utilizzo o meno di strumenti, approcci e conoscenze che oggi abbiamo per lavorare insieme e salvare vite umane e prevenire la trasmissione del virus”, ha dichiarato Aylward.
(Res)
ARTICOLI CORRELATI
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
TUTTE LE NOTIZIE SU..
GRANDE MEDIO ORIENTE
EUROPA
AFRICA SUB-SAHARIANA
ASIA
AMERICHE