LAOS

Mostra l'articolo per intero...
 
 
 

Laos: taglio rating segnala rischio reale di insolvenza

Vientiane, 25 set 05:16 - (Agenzia Nova) - Fitch Ratings ha peggiorato il giudizio sulla sostenibilità del debito del Laos da “B-” a “CCC”, segnalando così “rischio creditizio sostanziale” e la “reale possibilità” di un default del debito sovrano di quel paese. In un rapporto pubblicato mercoledì, 23 settembre, Fitch ha evidenziato che “non è solita assegnare valutazioni tendenziali o applicare modificatori agli Stati sovrani con un rating di ‘CCC’ o inferiore”. Un’altra agenzia di rating, Moody’s Investors Service, ha rivisto a sua volta il giudizio sulla sostenibilità del debito del paese asiatico, da “B3” a “Caa2”, con un giudizio tendenziale “negativo”. S&P, invece, ad oggi non assegna a quel paese alcuna valutazione. La principale motivazione citata da Fitch per il taglio del rating di Vientiane sono le crescenti pressioni esterne sul fronte della liquidità, dovute soprattutto alla pandemia, e l’elevato volume di debito pubblico in scadenza. Nella sua attuale situazione, il Laos potrebbe essere costretto a ricorrere nuovamente al sostegno finanziario della Cina. (segue) (Fim)
ARTICOLI CORRELATI
 
 
 
 
 
 
TUTTE LE NOTIZIE SU..
GRANDE MEDIO ORIENTE
EUROPA
AFRICA SUB-SAHARIANA
ASIA
AMERICHE