CANADA

 
 
 

Canada: il vice primo ministro Freeland, pericolose le pressioni politiche sui vaccini

New York, 24 set 21:27 - (Agenzia Nova) - Il vice primo ministro del Canada, Chrystia Freeland, ha messo in guardia dalle "conseguenze molto pericolose" delle pressioni politiche sulle autorità sanitarie di tutto il mondo. Lo riporta il sito "Politico". Le osservazioni di Freeland arrivano un giorno dopo che il presidente degli Stati Uniti, Donald Trump, ha suggerito che la Casa Bianca potrebbe respingere una proposta della Fda per l'adozione di standard più severi sull'uso di eventuali vaccini Covid-19 in caso di emergenza. "Stiamo assistendo a interferenze e pressioni sui regolatori di tutto il mondo, e penso che tutti noi possiamo vedere le conseguenze molto pericolose di questo tipo di approccio", ha detto Freeland ai giornalisti a Ottawa, senza nominare altri paesi. "Questo non sarà l'approccio che il nostro governo adotterà". Ha detto che, come madre, vuole essere sicura che tutti i farmaci o i test utilizzati in Canada siano stati approvati dalle autorità di regolamentazione senza alcuna "interferenza politica o pressione". L'indipendenza delle autorità di regolamentazione nel formulare il proprio attento giudizio medico è più importante che mai durante la pandemia globale, ha aggiunto Freeland. Trump, al contrario, ha cercato di rassicurare gli statunitensi suggerendo che un vaccino contro il coronavirus sarà disponibile prima del voto nel giorno delle elezioni. I migliori esperti, tuttavia, hanno detto che è molto improbabile che un vaccino sia pronto per allora. (Nys)
ARTICOLI CORRELATI
 
 
 
 
 
 
TUTTE LE NOTIZIE SU..
GRANDE MEDIO ORIENTE
EUROPA
AFRICA SUB-SAHARIANA
ASIA
AMERICHE