DIFESA

Mostra l'articolo per intero...
 
 
 

Difesa: Germania, ricorso di Heckler and Koch contro assegnazione a Haenel appalto fucile d’assalto

Berlino, 24 set 19:44 - (Agenzia Nova) - La società tedesca produttrice di armi Heckler and Koch (H&K ) ha presentato ricorso contro la decisione del ministero della Difesa di assegnare alla concorrente Haenel l'appalto per la fornitura del nuovo fucile d'assalto che sarà in dotazione alle Forze armate (Bundeswehr). È quanto reso noto oggi dalla stessa H&K, come riferisce il quotidiano “Sueddeutsche Zeitung”. Il 15 settembre scorso, il ministero della Difesa ha annunciato di aver aver assegnato a Haenel la commessa da 250 milioni di euro per la fornitura di 120 mila fucili d'assalto con cui sostituire il G36, prodotto da H&K e in servizio dal 1997. Criticato da tempo per le carenze di precisione in condizioni estreme, il G36 dovrebbe essere avvicendato dall'Mk556 di Haenel. Tale modello è stato scelto perché, al termine dei test effettuati dall'Ufficio federale per gli armamenti, la tecnologia dell'informazione e il sostegno operativo della Bundeswehr (Baainbw), è risultato tecnicamente migliore per le esigenze della Bundeswehr ed economicamente vantaggioso rispetto ai concorrenti. Si trattava dell'Hk416 e dell'Hk443, entrambi prodotti da H&K. In corsa vi era anche l'Rs556, offerto dalla joint venture formata dai gruppi per gli armamenti Rheinmetall (Germania) e Steyr Mannlicher (Austria). (segue) (Geb)
ARTICOLI CORRELATI
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
TUTTE LE NOTIZIE SU..
GRANDE MEDIO ORIENTE
EUROPA
AFRICA SUB-SAHARIANA
ASIA
AMERICHE