GIAPPONE-COREA DEL SUD

Mostra l'articolo per intero...
 
 
 

Giappone-Corea del Sud: colloquio telefonico Suga-Moon, focus su relazioni bilaterali

Tokyo, 24 set 07:31 - (Agenzia Nova) - Giappone e Corea del Sud dovrebbero cooperare per scongiurare qualunque minaccia da parte della Corea del Nord. Lo ha dichiarato il primo ministro del Giappone, Yoshihide Suga, nel corso della sua prima conversazione telefonica con il presidente della Corea del Sud, Moon Jae-in, nella serata di oggi, 24 settembre. Le relazioni tra i due Paesi asiatici, entrambi alleati degli Stati Uniti, si sono deteriorate nell’arco dell’ultimo anno, a causa della riemersione delle storiche dispute connesse al trascorso coloniale e bellico dei due paesi, e alla conseguente imposizione di reciproche restrizioni commerciali. “Ho detto al presidente Moon che non possiamo permetterci il difficile stato delle relazioni bilaterali”, ha detto Suga nel corso di una conferenza stampa dopo il colloqui con il presidente sudcoreano. “La cooperazione tra Giappone e Corea del Sud, così come quella tra i due paesi e gli Stati Uniti, è cruciale per far fronte alla Corea del Nord e ad altre questioni”, ha affermato il primo ministro. Suga ha precisato però che il Giappone “continuerà a perseguire con determinazione azioni adeguate da parte della Corea del Sud”: un apparente riferimento alle azioni intraprese dalla Giustizia della Corea del Sud contro le aziende giapponesi che operano in quel paese e i loro asset, in relazione a cause giudiziarie per lo sfruttamento del lavoro nordcoreano in tempo di guerra. (segue) (Git)
ARTICOLI CORRELATI
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
TUTTE LE NOTIZIE SU..
GRANDE MEDIO ORIENTE
EUROPA
AFRICA SUB-SAHARIANA
ASIA
AMERICHE