CORONAVIRUS

 
 
 

Coronavirus: Usa, oltre 200 mila morti

New York, 22 set 21:08 - (Agenzia Nova) - Il numero di morti per coronavirus degli Stati Uniti, già il più grande del mondo, ha superato quota 200 mila oggi, nel corso dell'ottavo mese della pandemia. I dati della Johns Hopkins University confermano che il numero totale di morti ha raggiunto i 200.005, mentre il numero totale dei casi si avvicina ai setti milioni. A livello globale, ci sono più di 31 milioni di casi confermati di coronavirus e un totale di 965.893 decessi. A seguire gli Stati Uniti sia per quanto riguarda i morti per Covid-19 sia per quanto riguarda i contagi confermati sono l'India e il Brasile. Secondo l'Institute for Health Metrics and Evaluation Project il numero di morti negli Stati Uniti potrebbe salire a 378.321 entro il 1° gennaio 2021. Questo numero diminuisce quando si introducono gli effetti dell'uso universale della mascherina. Una recente statistica pubblicata dal Centers for Disease Control and Prevention (Cdc) ha rivelato che tra i 121 pazienti statunitensi sotto i 21 anni di età, il 78 per cento dei decessi è avvenuto tra gli ispanici, gli afroamericani, gli indiani d'America non ispanici e i nativi dell'Alaska.
(Nys)
ARTICOLI CORRELATI
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
TUTTE LE NOTIZIE SU..
GRANDE MEDIO ORIENTE
EUROPA
AFRICA SUB-SAHARIANA
ASIA
AMERICHE