ENERGIA

 
 
 

Energia: Di Stefano a "Nova", Italia ha sempre sostenuto rafforzamento East Mediterranean Gas Forum

Roma , 23 set 11:45 - (Agenzia Nova) - L'Italia ha da sempre sostenuto il rafforzamento dell'East Mediterranean Gas Forum (Emgf) e la sua trasformazione in un'organizzazione internazionale. Lo ha dichiarato ad "Agenzia Nova" il sottosegretario agli Esteri, Manlio Di Stefano. "Si tratta infatti di un foro prezioso sia per il suo ruolo geopolitico che per la sua valenza economica, nel contesto del quale il nostro sistema Paese potrà giocare un ruolo chiave nella formazione dei prossimi equilibri del mercato regionale del gas e nella progressiva stabilizzazione del Mediterraneo orientale e delle sue dinamiche politiche ed energetiche", ha affermato. Di Stefano ha sottolineato che si tratta di "dinamiche che, a nostro avviso, dovranno necessariamente tendere alla graduale normalizzazione della situazione cipriota e contemplare una maggiore propensione al dialogo nei confronti di Turchia e Libano, Paesi che, pur non facenti parte del Forum, fanno ovviamente parte a pieno titolo della sua area geografica di riferimento". "Altrettanto fondamentale - ha aggiunto - sarà l'adozione, da parte del Forum, di un approccio costruttivo e bilanciato verso la Libia e la gestione del suo comparto gasifero, fattore centrale e abilitante per una fattiva ed equilibrata ricostruzione del Paese". "Molte sfide da seguire con attenzione, insomma, ma con uno sguardo fiducioso verso il futuro e la certezza del ruolo sempre più centrale che l’Italia può e vuole giocare nello scacchiere mediterraneo", ha concluso il sottosegretario. (Res)
ARTICOLI CORRELATI
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
TUTTE LE NOTIZIE SU..
GRANDE MEDIO ORIENTE
EUROPA
AFRICA SUB-SAHARIANA
ASIA
AMERICHE