SRI LANKA

 
 
 

Sri Lanka: Onu, presidente Rajapaksa invoca accesso universale a vaccino contro coronavirus

New York, 23 set 11:53 - (Agenzia Nova) - Il presidente dello Sri Lanka, Gotabaya Rajapaksa, in un discorso preregistrato al dibattito annuale dell’Assemblea generale delle Nazioni Unite, ha spiegato che le misure “inclusive, non discriminatorie e olistiche” del suo governo sono state fondamentali per salvare vite umane e proteggere la salute delle persone nel corso dell’epidemia di coronavirus. Il capo di Stato ha citato, in particolare, le misure di sostegno finanziario alle famiglie a basso reddito, ai pensionati, le persone con disabilità, ai salariati giornalieri, agli agricoltori e ai gruppi svantaggiati e la gestione coordinata del rimpatrio dei connazionali all’estero. Il presidente Rajapaksa ha anche espresso il sostegno del suo paese al lavoro dell’Organizzazione mondiale della sanità (Oms), esortando l’agenzia dell’Onu per la salute a facilitare “l’accesso universale” al vaccino, una volta sviluppato.

Parallelamente, il leader srilankese ha espresso profonda preoccupazione per l’impatto economico della pandemia sui paesi in via di sviluppo, ma ha anche ribadito l’impegno del suo paese per l’Agenda 2030 per lo sviluppo sostenibile e per la protezione dell’ambiente, informando l’Assemblea delle iniziative prese per sradicare la povertà estrema e migliorare l’accesso all’istruzione. Rajapaksa ha condannato tutti gli atti terroristici, chiedendo la solidarietà della comunità internazionale contro il terrorismo che minaccia il suo paese. Infine, il presidente dello Sri Lanka ha sottolineato la necessità di porre fine alla “caccia alle streghe politica” contro gli Stati membri e ha ribadito l’importanza della Carta delle Nazioni Unite. (Nys)
ARTICOLI CORRELATI
 
 
 
TUTTE LE NOTIZIE SU..
GRANDE MEDIO ORIENTE
EUROPA
AFRICA SUB-SAHARIANA
ASIA
AMERICHE