LIBANO

Mostra l'articolo per intero...
 
 
 

Libano: Unicef, preoccupazione per bambini coinvolti nell’esplosione di ieri a Beirut (2)

New York, 05 ago 17:34 - (Agenzia Nova) - Nella nota l’Unicef riferisce che si sta coordinando strettamente con le autorità e i partner sul campo per rispondere ai bisogni, tra cui anche quelli degli operatori sanitari e altri operatori. “Abbiamo fornito acqua potabile allo staff al porto di Beirut e stiamo supportando il ministero della Salute pubblica per estrarre ciò che resta dei medicinali e dei vaccini da un magazzino del porto. I partner per la protezione dei bambini stanno fornendo supporto psicosociale ai bambini colpiti in città. Nei prossimi giorni, aumenteremo i nostri sforzi per raggiungere le famiglie che hanno bisogno con l'assistenza necessaria”, precisa il comunicato stampa. La catastrofe di ieri a Beirut si aggiunge a quella che è già una crisi terribile per il popolo del Libano dovuta al collasso economico e all'incremento dei casi di Covid-19. A causa della pandemia gli ospedali erano già sovraffollati e gli operatori esausti. (segue) (Res)
ARTICOLI CORRELATI
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
TUTTE LE NOTIZIE SU..
GRANDE MEDIO ORIENTE
EUROPA
AFRICA SUB-SAHARIANA
ASIA
AMERICHE