SPECIALE INFRASTRUTTURE

 
 
 

Speciale infrastrutture: Russia-Italia, alcune compagnie aeree chiedono autorizzazioni a voli regolari

Mosca, 22 set 16:15 - (Agenzia Nova) - Alcune compagnie aeree russe hanno chiesto l'autorizzazione ad effettuare voli regolari per l'Italia. È quanto si apprende dalle informazioni pubblicate il 21 settembre sul sito dell'autorità russa per l'aviazione civile, Rosaviatsja. Aeroflot chiede l'autorizzazione con frequenza bisettimanale da Sheremetyevo a Rimini. La compagnia low cost del gruppo, Pobeda, chiede l'autorizzazione a volare con la stessa frequenza da Vnukovo a Pisa. Azimut Airlines ha richiesto due voli settimanali per Milano da Rostov-sul-Don e Krasnodar. Royal Flight ha richiesto un volo ogni sette giorni da Novosibirsk a Rimini, mentre Nordwind due voli settimanali da San Pietroburgo a Pisa. Fonti ufficiali di alcuni media russi sottolineano che è prematuro interpretare la pubblicazione sul sito di Rosaviatsja come un segnale dell'imminente ripresa del traffico aereo tra Russia e Italia. (Rum)
ARTICOLI CORRELATI
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
TUTTE LE NOTIZIE SU..
GRANDE MEDIO ORIENTE
EUROPA
AFRICA SUB-SAHARIANA
ASIA
AMERICHE