UE

Mostra l'articolo per intero...
 
 
 

Ue: ad agosto aumentano indicatore sentimento economico e di aspettative occupazione

Bruxelles, 22 set 16:17 - (Agenzia Nova) - Ad agosto 2020 è proseguita la ripresa dell'Indicatore del sentimento economico (Esi), crescendo di 5,3 punti nella zona euro, dove si è attestato a 87,7 punti, e di 5 punti nell'Unione europea, dove è arrivato a 86,9 punti. Anche l'indicatore delle aspettative di occupazione (Eei) è migliorato per il quarto mese consecutivo, arrivando a 89,6 punti nella zona euro (+2,9 punti) e a 89,5 punti nell'Ue (+2,7 punti). Lo si apprende dalla Commissione europea che ha spiegato che entrambe le regioni hanno recuperato circa il 60 per cento delle perdite registrate a marzo e ad aprile insieme. L'Italia, ad agosto, aveva 80,6 punti per l'Esi e 91,3 punti per l'Eei. Nell'area euro, la ripresa dell'Esi è stata il risultato di un miglioramento sostenuto dell'industria, del commercio al dettaglio e, in particolare, della fiducia nei servizi. Per contro, la fiducia è diminuita nel settore delle costruzioni ed è rimasta sostanzialmente stabile tra i consumatori. Tra le maggiori economie dell'area euro, l'Esi ha registrato un aumento significativo in Francia (+9,3), nei Paesi Bassi (+7,1), in Germania (+5,9) e in Italia (+2,7). Ha invece subito una battuta d'arresto in Spagna (-2,5). (segue) (Beb)
ARTICOLI CORRELATI
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
TUTTE LE NOTIZIE SU..
GRANDE MEDIO ORIENTE
EUROPA
AFRICA SUB-SAHARIANA
ASIA
AMERICHE