SPECIALE INFRASTRUTTURE

 
 
 

Speciale infrastrutture: Richard (Orange), Huawei deve fare cambiamenti radicali

Parigi, 22 set 16:00 - (Agenzia Nova) - L'amministratore delegato dell'operatore di telecomunicazioni francese Orange, Stephane Richard, sostiene che il gruppo cinese Huawei "deve procedere a dei cambiamenti abbastanza radicali". "Ho stima nelle équipe di Huawei, sono dei veri professionisti. Molti paesi non vogliono vedere Huawei sulle loro reti di telecomunicazioni, a cominciare dalla Francia, anche se non lo dice chiaramente. Non spetta a me dire se è giusto o no", ha detto Richard intervenendo ai microfoni dell'emittente radiofonica "Europe1". "Non voglio demonizzare questa o quell'applicazione o impresa perché è cinese, ma allo stesso tempo non bisogna essere ingenui. Forse lo siamo stati n questi ultimi anni", ha detto il dirigente. (Frp)
ARTICOLI CORRELATI
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
TUTTE LE NOTIZIE SU..
GRANDE MEDIO ORIENTE
EUROPA
AFRICA SUB-SAHARIANA
ASIA
AMERICHE