LIBANO

 
 
 

Libano: forte esplosione nel sud del Paese, quattro feriti

Beirut, 22 set 15:17 - (Agenzia Nova) - Una forte esplosione è avvenuta oggi pomeriggio nel villaggio di Ain Qana, nel sud del Libano, provocando almeno quattro feriti, secondo un primo bilancio delle autorità libanesi. Lo riferisce il quotidiano libanese “L’Orient le Jour”. Al momento le cause dell’esplosione restano sconosciute. Tuttavia, diverse fonti citate dalla stampa libanese sostengono che sarebbe avvenuta all’interno di una stazione di servizio e che la deflagrazione sarebbe stata udita fino alla città di Saida, situata a diversi chilometri da Ain Qana. In base a quanto riporta il quotidiano panarabo “Asharq al Awsat”, l’esplosione sarebbe avvenuta vicino a una abitazione di proprietà di un esponente del movimento sciita libanese Hezbollah, tuttavia tale versione non trova ancora conferme. L’esplosione di Ain Qana avviene in un momento particolarmente critico per il Libano la cui popolazione è ancora fortemente scossa dalle devastanti deflagrazioni, provocate da un incendio all’interno di un deposito in cui erano stoccate oltre 2.700 tonnellate di nitrato di ammonio, che lo scorso 4 agosto hanno completamente distrutto il porto di Beirut e parte della capitale libanese provocando 192 morti e 6.500 feriti.
(Res)
ARTICOLI CORRELATI
 
 
 
 
 
 
TUTTE LE NOTIZIE SU..
GRANDE MEDIO ORIENTE
EUROPA
AFRICA SUB-SAHARIANA
ASIA
AMERICHE