MAURITIUS

 
 
 

Mauritius: Paese riapre le frontiere dal primo ottobre, rigorose regole di ingresso

Port Louis, 22 set 15:22 - (Agenzia Nova) - Il governo di Mauritius riaprirà le frontiere del Paese dal prossimo 1 ottobre, nel quadro di rigorose misure di sicurezza disposte in seguito all'emergenza sanitaria dovuta alla pandemia di coronavirus. Secondo quanto annunciato ai media locali dal consigliere presso l'ufficio del primo ministro, Zouberr Joomaye, chi entra nel Paese sarà tenuto a rispettare un periodo di quarantena di 14 giorni a proprie spese, per un costo stimato di circa 1.300 dollari a persona e ritenuto eccessivo dagli esperti del turismo. Il governo mauriziano, ha proseguito Joomaye, sosterrà solo le spese di chi rientra nel Paese dopo aver sostenuto cure mediche all'estero. Le autorità hanno inoltre disposto che le prenotazioni dei voli e delle camere d'hotel dovranno essere effettuate solo online, precisando che verrà data priorità al rimpatrio dei cittadini mauriziani, dei residenti e degli impiegati locali, quindi all'arrivo dei turisti. Nelle Mauritius nessun caso locale di Covid-19 è stato rilevato da più di 150 giorni, ma sono stati registrati alcuni casi importati. Nel Paese sono morte 10 persone per Covid-19. (Res)
 
 
TUTTE LE NOTIZIE SU..
GRANDE MEDIO ORIENTE
EUROPA
AFRICA SUB-SAHARIANA
ASIA
AMERICHE