ONU

 
 
 

Onu: anche Malta ratifica il trattato per la proibizione delle armi nucleari

New York, 22 set 06:32 - (Agenzia Nova) - Il parlamento di Malta ha completato il processo di ratifica del trattato delle Nazioni Unite per la proibizione delle armi nucleari, portando a 45 il numero dei paesi che hanno adottato il trattato. Per entrare a tutti gli effetti in vigore, il trattato del 2017 necessita della ratifica da parte di 50 dei paesi firmatari. La ratifica da parte del parlamento malese è giunta ieri, 21 settembre, in concomitanza con il 75mo anniversario della fondazione dell’Onu. La Campagna internazionale per la proibizione delle armi nucleari (Ican), organizzazione promotrice del trattato, spera che quest’ultimo possa entrare in vigore già entro la fine del 2020. Permangono però i dubbi sulla reale efficacia del trattato, dal momento che i cinque membri permanenti del Consiglio di sicurezza Onu non lo hanno sottoscritto, e non lo ha fatto nemmeno il Giappone, unico paese al mondo ad aver subito un bombardamento nucleare. (Nys)
ARTICOLI CORRELATI
 
 
 
 
 
 
TUTTE LE NOTIZIE SU..
GRANDE MEDIO ORIENTE
EUROPA
AFRICA SUB-SAHARIANA
ASIA
AMERICHE