GIAPPONE

 
 
 

Giappone: governo offrirà visto di due anni per giovani imprenditori laureati

Tokyo, 22 set 05:52 - (Agenzia Nova) - Il governo del Giappone intende offrire visti di lavoro a giovani laureati che intendono avviare una attività imprenditoriale nel paese. Lo riferisce il quotidiano “Nikkei”, che descrive l’iniziativa come il tentativo del Giappone di partecipare alla corsa globale per l’attrazione di talenti. Il permesso di lavoro verrà concesso a cittadini stranieri laureati presso 40 atenei giapponesi, inclusa l’Università di Tokyo e la Kyoto University, e che abbiano ricevuto una raccomandazione dalla loro università sulla base del loro curriculum e del loro business plan. Gli atenei sono parte dell’iniziativa di Tokyo tesa a globalizzare le università del paese, e ad assistere i cittadini stranieri nel trovare un impiego.

Ad oggi gli studenti stranieri che intendano avviare un’attività imprenditoriale in Giappone devono presentare domanda per un visto come manager aziendale subito dopo la laurea, o sono costretti a lasciare il paese. Tale tipologia di visto richiede però una sede legale nel paese, due dipendenti e un capitale iniziale di almeno 47.800 dollari. Il governo giapponese ha già testato in via sperimentale un periodo di transizione di un anno in alcune parti del paese nel 2018, quando 560 cittadini stranieri in tutto sono passati dallo status di studenti al visto per manager aziendali. Nel maggio 2019 le università giapponesi hanno ospitato la cifra record di circa 140mila studenti stranieri. (Git)
ARTICOLI CORRELATI
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
TUTTE LE NOTIZIE SU..
GRANDE MEDIO ORIENTE
EUROPA
AFRICA SUB-SAHARIANA
ASIA
AMERICHE