BUSINESS NEWS

 
 
 

Business news: Brasile, Banca centrale lascia invariato tasso di sconto al 2 per cento

Brasilia, 21 set 00:00 - (Agenzia Nova) - La Banca Centrale (Bc) del Brasile ha deciso di lasciare invariato il tasso di sconto al 2 per cento, al suo minimo storico dall'ultima riduzione dello 0,25 per cento disposta lo scorso 6 agosto. La decisione è stata presa all'unanimità nel corso della riunione del Consiglio di politica monetaria (Copom) il 16 settembre. Il provvedimento interrompe una serie di nove riduzioni consecutive del tasso, disposte dal Copom nel contesto di forte calo dell'attività nell'economica mondiale a causa della pandemia del nuovo coronavirus che ha, tra l'altro, ridotto i tassi di inflazione. Uno scenario che è tuttavia cambiato nelle ultime settimane in cui è stata registrata una vertiginosa crescita dell'inflazione, soprattutto per i prodotti alimentari. In una nota, il comitato ha motivato la decisione di lasciare invariato il tasso citando proprio l'aumento dei prezzi. (Res)
ARTICOLI CORRELATI
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
TUTTE LE NOTIZIE SU..
GRANDE MEDIO ORIENTE
EUROPA
AFRICA SUB-SAHARIANA
ASIA
AMERICHE