USA

 
 
 

Usa: nuovo pacchetto di aiuti più lontano e coronavirus in Europa, Wall Street chiude in ribasso

New York, 22 set 01:38 - (Agenzia Nova) - I principali indici di Wall Street hanno subito un duro colpo ieri a causa delle preoccupazioni per i nuovi blocchi anti-Covid in Europa e i possibili ritardi di nuovi stimoli da parte del Congresso. Gli esperti economici temono che l'economia statunitense si trovi ad affrontare una strada di ripresa più lunga di quanto precedentemente sperato. La morte del giudice della Corte Suprema degli Stati Uniti, Ruth Bader Ginsburg, sembra aver reso meno probabile il passaggio di un altro pacchetto di stimoli al Congresso prima delle elezioni presidenziali del 3 novembre, provocando un forte calo nel settore sanitario. Al termine delle contrattazioni il Dow Jones ha segnato -1,84 per cento, lo S&P 500 ha perso l'1,13 per cento e il Nasdaq è in ribasso dello 0,13 per cento. Le preoccupazioni economiche pesano soprattutto sulle azioni, ha detto David Joy, chief market strategist di Ameriprise. "Anche se nulla viene risparmiato, i gruppi economicamente sensibili vengono colpiti più duramente", ha detto Joy, aggiungendo che "Washington sembra più lontana da un possibile quarto pacchetto di stimoli".

(Nys)
ARTICOLI CORRELATI
 
 
 
 
 
 
 
 
TUTTE LE NOTIZIE SU..
GRANDE MEDIO ORIENTE
EUROPA
AFRICA SUB-SAHARIANA
ASIA
AMERICHE