LIBIA

Mostra l'articolo per intero...
 
 
 

Libia: Lna, entrate petrolifere devono raggiungere i cittadini e non le milizie

Tripoli, 21 set 09:02 - (Agenzia Nova) - I proventi petroliferi in Libia devono andare ai cittadini e non alle milizie. Lo ha detto il generale Khaled al Mahjoub, alto ufficiale dell'autoproclamato Esercito nazionale libico (Lna) di Khalifa Haftar, all'emittente di proprietà saudita ma con sede a Dubai "Al Arabiya”. “Dobbiamo garantire che i proventi del petrolio raggiungano i cittadini, non le milizie", ha detto Al Mahjoub. Secondo quest’ultimo, il comandante Haftar ha messo le cose in chiaro sul fatto che il reddito dei proventi del petrolio deve essere destinato al cittadino libico e non alle milizie. Secondo il quotidiano libico "Al Marsad", la Sirte Oil Company ha annunciato ieri che inizierà a operare nei suoi campi in preparazione all'esportazione. La ripresa del lavoro nei giacimenti petroliferi di Sirte, nel bacino della Mezzaluna petrolifera, segue l'accordo raggiunto tra Haftar e un membro del Consiglio presidenziale di Tripoli, Ahmed Maiteeq. (segue) (Lit)
ARTICOLI CORRELATI
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
TUTTE LE NOTIZIE SU..
GRANDE MEDIO ORIENTE
EUROPA
AFRICA SUB-SAHARIANA
ASIA
AMERICHE