COLOMBIA-USA

 
 
 

Colombia-Usa: Pompeo promette a Duque aiuto contro narcotraffico e per sviluppo minerario

Bogotà, 19 set 20:06 - (Agenzia Nova) - Il segretario di Stato Usa, Mike Pompeo, giunto oggi in Colombia, tappa di un viaggio in diversi paesi dell’America Latina, ha incontrato il presidente colombiano, Ivan Duque, a Bogotà, nella residenza presidenziale, e nella conferenza stampa seguita all’incontro lo ha ringraziato per la sua posizione, “incredibilmente apprezzata” contro la presidenza venezuelana di Nicolas Maduro e lo ha definito “un vero leader per la regione”. A sua volta Duque ha ribadito la sua posizione su Caracas: “La comunità internazionale deve agire affinché questa situazione finisca”, ha dichiarato. Pompeo ha inoltre confermato la continuità dell’aiuto di Washington nella lotta al traffico di droga. “Dobbiamo tutti fare di più per raggiungere l’obiettivo di dimezzare i raccolti di coca, lo farai e gli Stati Uniti sono qui per condividere la tua esperienza ed elogiare tutto il lavoro che hai fatto”, ha detto.

Il segretario di Stato Pompeo, si legge in un comunicato della presidenza colombiana, ha evidenziato “il ruolo fondamentale che la relazione Stati Uniti-Colombia gioca nell’emisfero occidentale” e il comune impegno nella lotta contro il narcotraffico. Il capo della diplomazia statunitense ha ricordato che l’obiettivo dell'agenda bilaterale per l’anno 2023 è “ridurre la coltivazione di coca e la produzione di cocaina alla metà dei valori dell’anno 2017”. Inoltre, Pompeo ha ribadito il sostegno di Washington al processo di pace colombiano, insieme alla condanna degli atti di violenza “da parte dei dissidenti delle Forze armate rivoluzionarie della Colombia (Farc), dell’Esercito di liberazione nazionale (Eln) o di qualsiasi altro gruppo terroristico o criminale”.

La presidenza della Colombia, inoltre, ha reso noto che Pompeo, nel suo incontro con Duque, ha avanzato una proposta di cooperazione per lo sviluppo minerario colombiano attraverso l'Energy Governance and Capacity Initiative (Egci) del dipartimento di Stato Usa. Gli Stati Uniti offriranno “assistenza tecnica” e risorse per migliorare il settore minerario-energetico in Colombia. La proposta di assistenza tecnica ha due linee prioritarie di cooperazione: innanzitutto prevede un’analisi comparativa, una revisione del quadro fiscale e normativo attraverso la valutazione del mercato minerario colombiano e raccomandazioni per un regime giuridico competitivo. In secondo luogo è prevista una revisione della regolamentazione e della sostenibilità ambientale dell’estrazione del rame, fondamentale all’interno della strategia di diversificazione.

Il ministro delle Miniere e dell’energia colombiano, Diego Mesa, ha sottolineato che "il governo degli Stati Uniti è un alleato strategico per sfruttare la ripresa sostenibile del settore minerario-energetico attraverso l’attuazione dell’iniziativa ‘Crescita nelle Americhe’”. Mesa ha ricordato che con gli Usa sono già in vigore diversi accordi di cooperazione per lo sviluppo del settore minerario in Colombia e che c’è una stretta collaborazione con l’Usaid, l’agenzia statunitense per lo sviluppo internazionale, e col Bureau of International Narcotics and Law Enforcement Affairs (Inl). (Mec)
ARTICOLI CORRELATI
 
 
 
 
 
TUTTE LE NOTIZIE SU..
GRANDE MEDIO ORIENTE
EUROPA
AFRICA SUB-SAHARIANA
ASIA
AMERICHE