BIELORUSSIA

 
 
 

Bielorussia: Russia, l'Ue riconsideri le sue politiche nei confronti di Minsk

Mosca, 19 set 16:55 - (Agenzia Nova) - La Russia chiede all'Unione europea di riconsiderare le sue politiche nei confronti della Bielorussia. Lo ha detto la portavoce del ministero Maria Zakharova, secondo cui Bruxelles non rispetta le realtà politiche interne della Bielorussia e, mentre conduce le sue politiche, scommette sulla sostituzione dei governi attraverso sanzioni, pressioni e propaganda. "Sfortunatamente, la Bielorussia non è l'unico esempio in questo senso. Chiediamo all'Unione europea di riconsiderare questo approccio, che porta all'erosione della base giuridica dell'ordine internazionale e, nel caso della Bielorussia, ostacola la normalizzazione della situazione nel paese", ha detto Zakharova in una nota. La portavoce ha inoltre affermato che la possibile introduzione di sanzioni dell'Ue contro la Bielorussia contraddice l'obiettivo di ripristinare la stabilità, instaurare un dialogo e allentare la tensione nel paese. "La nostra posizione riguardo al meccanismo di sanzioni utilizzato dall'Unione europea è ben nota. È illegittimo in termini di diritto internazionale e rappresenta un'inaccettabile interferenza negli affari interni del paese", ha detto la portavoce. (Rum)
ARTICOLI CORRELATI
 
 
 
 
 
 
 
 
 
TUTTE LE NOTIZIE SU..
GRANDE MEDIO ORIENTE
EUROPA
AFRICA SUB-SAHARIANA
ASIA
AMERICHE