KAZAKHSTAN

Mostra l'articolo per intero...
 
 
 

Kazakhstan: 3,6 miliardi di dollari di investimenti esteri nel primo trimestre 2020

Nur-Sultan, 16 set 16:35 - (Agenzia Nova) - Sono ammontati a 3,6 miliardi di dollari gli investimenti diretti esteri (Fdi) in Kazakhstan nel primo trimestre del 2020. Lo ha reso noto l’agenzia di analisi finanziaria Finprom, secondo cui i maggiori investimenti sono arrivati dai Paesi Bassi (988,3 milioni di dollari), dagli Stati Uniti (744,9 milioni di dollari) e dalla Russia (379,9 milioni di dollari). Nonostante la crisi economica globale originata dalla pandemia di coronavirus, il Kazakhstan ha mantenuto un basso livello di debito pubblico e un notevole quantitativo di riserve fiscali, sufficienti ad attutire shock esterni. Le agenzie di rating Moody’s, Fitch e Standard & Poor’s hanno tutte confermato una valutazione stabile del Kazakhstan per gli investimenti internazionali. Il ministero dell’Economia nazionale di Nur-Sultan prevede una crescita del prodotto interno lordo del 2,8 per cento nel 2021 e del 4,6 per cento nel 2025. Negli ultimi anni, nonostante il calo degli investimenti globali, gli Fdi attratti dal Kazakhstan sono cresciuti del 15,8 per cento nel 2018 e sono rimasti al livello di 24 miliardi di dollari nel 2019. (segue) (Res)
ARTICOLI CORRELATI
 
 
 
 
 
 
 
 
TUTTE LE NOTIZIE SU..
GRANDE MEDIO ORIENTE
EUROPA
AFRICA SUB-SAHARIANA
ASIA
AMERICHE