BIELORUSSIA

 
 
 

Bielorussia: ministero Esteri, Tikhanovskaya a Consiglio Esteri Ue è una "palese ingerenza"

Minsk, 19 set 14:18 - (Agenzia Nova) - La partecipazione dell'ex candidata alla presidenza bielorussa, Svetlana Tikhanovskaya, alla riunione dei ministri degli Esteri dell'Ue che si terrà lunedì a Bruxelles rappresenterà un'aperta ingerenza negli affari interni della Bielorussia. È quanto affermato dal portavoce del dicastero degli Esteri di Minsk, Anatoly Glaz, secondo cui "tali azioni sono un'interferenza sfacciata e palese negli affari interni del nostro paese e una totale mancanza di rispetto per i suoi cittadini". "Perché fare le elezioni, se puoi semplicemente nominare dall'esterno un soggetto conveniente sotto tutti gli aspetti e fingere di costruire un rapporto con lui?", ha affermato Glaz. Secondo il portavoce, dopo quest’evento, "nessuno avrà bisogno di dimostrare che è in corso un tentativo di minare la sovranità della Bielorussia". "Naturalmente, la nostra posizione di principio e comprensibile su questo argomento è già stata comunicata al rappresentante dell'Ue a Minsk, così come alle persone interessate a Bruxelles", ha sottolineato il portavoce del ministero degli Esteri. (Rum)
ARTICOLI CORRELATI
 
 
 
 
 
 
TUTTE LE NOTIZIE SU..
GRANDE MEDIO ORIENTE
EUROPA
AFRICA SUB-SAHARIANA
ASIA
AMERICHE