COSTA RICA

Mostra l'articolo per intero...
 
 
 

Costa Rica: esportazioni zucchero, caffè e carne cresciute durante pandemia (4)

Buenos Aires, 10 ago 21:03 - (Agenzia Nova) - Complessivamente nella prima metà dell'anno il Costa Rica ha esportato beni per 5,6 miliardi di dollari, registrato un calo del 2 rispetto allo stesso periodo dell'anno precedente. Parte di questo calo è dovuto al calo delle vendite di dispositivi medici, settore che ha guadagnato terreno negli ultimi anni ma che ha subito un impatto negativo con a causa della crisi sanitaria legata alla pandemia di coronavirus. Questo perché le aziende in Costa Rica non producono le forniture utili al contrasto della Covid-19. I dispositivi medici pesano per il 30 per cento sull'export totale costaricano, seguito al secondo posto dal settore agricolo con un peso complessivo del 27 per cento. (Bua)
ARTICOLI CORRELATI
 
 
 
 
 
 
 
 
 
TUTTE LE NOTIZIE SU..
GRANDE MEDIO ORIENTE
EUROPA
AFRICA SUB-SAHARIANA
ASIA
AMERICHE