DIFESA

 
 
 

Difesa: Tofalo (M5s) a Venezia visita Reggimento lagunari e comando provinciale, eccellenze al servizio di una meravigliosa città

Roma, 16 set 20:14 - (Agenzia Nova) - Il sottosegretario di Stato alla Difesa Angelo Tofalo, del Movimento cinque stelle, ha visitato oggi a Venezia il Reggimento lagunari "Serenissima" e il comando provinciale dell'Arma dei Carabinieri. "Il Reggimento lagunari è una nicchia d'eccellenza dell'Esercito in grado di esprime capacità uniche in ambiente terrestre, marino, lagunare e fluviale. È custode delle gloriose memorie dei 'Fanti da Mar' della 'Serenissima' Repubblica di Venezia, da cui ha ereditato i vessilli, il grido di battaglia, lo spirito ed il temperamento. È stato davvero un piacere poter conoscere da vicino la loro storia ed osservare sul posto il lavoro prezioso che svolgono per la sicurezza collettiva", afferma Tofalo esprimendo parole di apprezzamento per l'alto livello di prontezza e di professionalità dimostrati. Ad accompagnarlo - si legge in una nota - c'era il generale di Corpo d'armata Roberto Perretti, comandante delle Forze operative Nord dell'Esercito. Dopo un briefing introduttivo del comandante di Reggimento, colonnello Roberto Cocco, sulle capacità e le peculiarità del reparto e sulle attività condotte dai lagunari, Tofalo ha assistito ad un rilascio da elicottero CH47F di assetti da ricognizione, all'inserzione eliportata di un plotone fucilieri con la tecnica del "Fast Rope" con successivo assalto, in ambiente fluviale ad un sistema di inibizione delle comunicazioni. L'attività operativa si è conclusa con il recupero, a mezzo si elicottero CH47F, di un team dei lagunari con l'utilizzo della tecnica "a grappolo". Giunto al Comando Provinciale Carabinieri di Venezia, il Sottosegretario Tofalo è stato accolto dal comandante, colonnello Mosè De Luchi, dal comandante della Legione Carabinieri Veneto, generale di Brigata Fabrizio Parrulli e dal generale di Corpo d'armata Enzo Bernardini, comandante interregionale Carabinieri "Vittorio Veneto". "Il comando provinciale di Venezia è modello di presenza sul territorio, prossimità alla comunità, conoscenza diretta del tessuto sociale ed esempio di storia e tradizioni", le parole di Tofalo incontrando il personale in servizio. "Ho voluto ringraziare personalmente ogni Carabiniere - conclude il sottosegretario -. Ciascuno di loro ogni giorno da il massimo in una realtà territoriale tanto affascinante quanto eterogenea per le caratteristiche geografiche. Ciò conferma la grande capacità e versatilità dell'Arma in grado di esprimere il massimo in ogni contesto".
(Com)
ARTICOLI CORRELATI
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
TUTTE LE NOTIZIE SU..
GRANDE MEDIO ORIENTE
EUROPA
AFRICA SUB-SAHARIANA
ASIA
AMERICHE