SPAGNA

 
 
 

Spagna: coronavirus, comunità di Madrid reintroduce restrizioni drastiche da lunedì

Madrid, 18 set 18:01 - (Agenzia Nova) - La comunità di Madrid a partire da lunedì prossimo 21 settembre reintrodurrà drastiche misure restrittive per tentare di limitare la diffusione massiccia di contagi di Covid-19 che si sono registrati in tutta la regione nelle ultime due settimane e che rappresentano quasi il 30 per cento dei casi a livello nazionale. Lo ha ufficializzato la presidente della comunità, Isabel Diaz-Ayuso nel corso di una conferenza stampa. Saranno limitati i movimenti in 37 aree della regione, 26 della quali nella capitale, in cui l'incidenza di casi è superiore a mille contagi ogni 100 mila abitanti e caratterizzate da grande "densità di popolazione" e "grande connettività" tra di loro. L'ingresso e l'uscita tra queste aree sarà limitato se non per ragioni strettamente necessarie saranno limitati (lavoro, scuola, assistenza sanitaria, pratiche burocratiche). Gli incontri privati saranno ridotti a sei persone e la capienza delle attività commerciali ridotta del 50 per cento. Vietate le attività nei parchi e nei giardini. La presidente ha chiarito che lo scopo di queste restrizioni è quello di diagnosticare quali residenti possono essere positivi ed a tal fine saranno effettuati quasi un milione di test sierologici. Data la gravità della situazione il primo ministro, Pedro Sanchez, si incontrerà all'inizio della prossima settimana con la presidente della comunità di Madrid per mettere in campo una strategia coordinata. (Spm)
ARTICOLI CORRELATI
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
TUTTE LE NOTIZIE SU..
GRANDE MEDIO ORIENTE
EUROPA
AFRICA SUB-SAHARIANA
ASIA
AMERICHE