AUSTRIA-UCRAINA

 
 
 

Austria-Ucraina: Zelensky discute con Kurz la concessione di due porti marittimi

Vienna, 16 set 09:59 - (Agenzia Nova) - Nel corso della riunione con il cancelliere austriaco Sebastian Kurz, il presidente dell'Ucraina, Volodymyr Zelensky, ha discusso della possibilità di fornire concessione del porto di Berdyansk nella regione di Zaporozhye, sulle coste del Mar d'Azov, e il porto di Chornomorsk, situato vicino a Odessa. Lo ha annunciato presidente ucraino nel corso della conferenza stampa congiunta con il cancelliere austriaco tenutasi a Vienna. "Ora stiamo valutando la possibilità di trasferire in concessione i porti marittimi di Berdyansk e Chornomorsk, così come la privatizzazione di tre porti", ha dichiarato Zelensky. Il capo dello Stato ha riferito anche dell'interesse a proseguire il progetto di costruzione di un'ampia linea ferroviaria da Uzhgorod, attraverso la Slovacchia, a Vienna. "Questa rotta renderà più veloce il transito delle merci dai paesi asiatici ai paesi dell'Ue", ha aggiunto il presidente ucraino. Zelensky ha anche precisato che il focus dei colloqui "è stato l'attivazione della cooperazione commerciale, economica e di investimento". "Il volume degli scambi bilaterali cresce ogni anno, e nel 2019 i volumi hanno raggiunto 1,5 miliardi di dollari", ha sottolineato il presidente ucraino.
(Rum)
 
 
TUTTE LE NOTIZIE SU..
GRANDE MEDIO ORIENTE
EUROPA
AFRICA SUB-SAHARIANA
ASIA
AMERICHE