LIBIA

 
 
 

Libia: 5 membri del Consiglio di sicurezza accolgono ripresa colloqui politici

New York, 16 set 09:08 - (Agenzia Nova) - I membri europei del Consiglio di sicurezza delle Nazioni Unite martedì hanno accolto con favore il dialogo inter-libico tenuto a Bouznika, in Marocco, parlando di "passo positivo "verso la rapida ripresa del processo politico e una via d'uscita dalla crisi in Libia. "I risultati dei colloqui di mediazione tenuti in Svizzera e Marocco sono passi positivi verso la rapida ripresa del processo politico libico", hanno sottolineato in un comunicato congiunto i cinque paesi europei membri attuali e entranti del Consiglio di sicurezza: Belgio, Estonia, Francia, Germania e Irlanda. Questa dichiarazione, resa nel corso di una conferenza stampa presso la sede delle Nazioni Unite a seguito dell'adozione da parte del Consiglio della risoluzione 2542 che prevede in particolare la nomina "senza indugio" di un nuovo inviato speciale delle Nazioni Unite in Libia, insiste anche sul fatto che "non esiste una soluzione militare al conflitto libico" e che la fine della crisi può essere solo "politica, in uno spirito di inclusione, sotto gli auspici delle Nazioni Unite".
(Res)
ARTICOLI CORRELATI
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
TUTTE LE NOTIZIE SU..
GRANDE MEDIO ORIENTE
EUROPA
AFRICA SUB-SAHARIANA
ASIA
AMERICHE