CORONAVIRUS

 
 
 

Coronavirus: Usa, 168.181 morti su 5.297.876 contagi

New York, 15 ago 01:18 - (Agenzia Nova) - Gli Stati Uniti sono di gran lunga il paese più colpito dalla pandemia di coronavirus al mondo, con almeno 168.181 morti su 5.297.876 contagiati, secondo i numeri forniti dalla Johns Hopkins University. Lo riferisce l'emittente "Cnn". Anthony Fauci, il principale esperto di malattie infettive negli Stati Uniti, ha avvertito che se il paese permettesse al coronavirus di dilagare per raggiungere una possibile immunità del gregge, il numero di morti sarebbe enorme, soprattutto tra le persone vulnerabili. Nel frattempo i Centri per il controllo e la prevenzione delle malattie prevedono ora quasi 189 mila morti per coronavirus negli Stati Uniti entro il 5 settembre. Ci sono più di 5,2 milioni di casi e 167 mila morti nel paese. In tutto il mondo si contano oltre 21 milioni di casi positivi al coronavirus, con oltre 755 mila morti. (Nys)
ARTICOLI CORRELATI
 
 
 
 
 
 
TUTTE LE NOTIZIE SU..
GRANDE MEDIO ORIENTE
EUROPA
AFRICA SUB-SAHARIANA
ASIA
AMERICHE