CORONAVIRUS

 
 
 

Coronavirus: Fauci, se gli Usa puntano all'immunità di gregge ci sarà ecatombe

New York, 14 ago 23:23 - (Agenzia Nova) - Se gli Stati Uniti consentissero alle infezioni da coronavirus di dilagare per raggiungere una possibile immunità del gregge, il numero di morti sarebbe enorme, soprattutto tra le persone vulnerabili, ha detto Anthony Fauci, membro-chiave della task-force anticoronavirus della Casa Bianca. Lo riporta l'emittente "Cnn". Fauci, direttore dell'Istituto Nazionale delle Allergie e delle Malattie Infettive, ha spiegato i rischi durante una sessione di Instagram dal vivo. "Se tutti lo contraggono, anche con una percentuale relativamente alta di persone senza sintomi... molte persone moriranno", ha detto Fauci. Almeno 167.298 persone sono morte negli Stati Uniti a causa del coronavirus, secondo i dati dell'Università Johns Hopkins. "Guardate gli Stati Unita, con la nostra epidemia di obesità per così dire. Con il numero di persone affette da ipertensione. Con il numero di persone con il diabete. Se tutti si infettassero, il numero di morti sarebbe enorme e totalmente inaccettabile", ha detto Fauci. Fauci ha anche detto che il suo sangue "ribolle" quando vede che le persone non seguono le linee guida di sicurezza, in locali affollati o nei bar. "Se stai andando a fare un'escursione nel bosco e non c'è nessuno in giro per 1.000 metri, non c'è bisogno di indossare una mascherina", ha spiegato Fauci, aggiungendo che è importante avere sempre una mascherina pronta per l'uso, nel caso in cui altra gente entri nelle vicinanze.


(Nys)
ARTICOLI CORRELATI
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
TUTTE LE NOTIZIE SU..
GRANDE MEDIO ORIENTE
EUROPA
AFRICA SUB-SAHARIANA
ASIA
AMERICHE