DIFESA

Mostra l'articolo per intero...
 
 
 

Difesa: Parly, esercitazioni Francia-Grecia esempio di positiva cooperazione nel Mediterraneo (2)

Parigi, 13 ago 18:57 - (Agenzia Nova) - Il presidente francese ha avuto ieri sera un colloquio telefonico con il primo ministro greco Kyriakos Mitsotakis. Quest'ultimo ha definito Macron "un vero amico della Grecia e un fervente protettore dei valori europei e del diritto internazionale". In un messaggio rivolto alla nazione il primo ministro greco, Kyriakos Mitsotakis, ieri pomeriggio ha detto che c’è il rischio che nel Mediterraneo orientale possa verificarsi un incidente: “La Grecia non farà mai il primo passo, ma nessuna sfida rimarrà senza risposta". Il messaggio è legato alle tensioni tra Grecia e Turchia nel Mediterraneo orientale dopo l'ingresso della nave turca Oruc Reis in un'area che rientra nella piattaforma continentale greca. Secondo Mitsotakis, un'eventuale responsabilità per un incidente nel Mediterraneo orientale dovrebbe essere imputata a chi determina le condizioni perché ciò si verifichi. Mitsotakis ha quindi sminuito la portata delle attività esplorative concretamente effettuate dalla Turchia, sottolineando che Atene condurrà una politica estera basata sulla "responsabilità e legittimità". "Attendiamo con ansia la logica che finalmente prevarrà nel nostro paese vicino. In modo che possa iniziare un dialogo autentico, basato sul diritto internazionale e sul rispetto reciproco", ha dichiarato il premier ellenico, sottolineando che la Grecia non è sola come confermato dalla "risposta immediata" dell'Ue alla richiesta di Atene per un Consiglio Affari esteri straordinario che si terrà venerdì. "La questione non riguarda solo le relazioni greco-turche, ma anche le relazioni dell'intera Europa con la Turchia", ha aggiunto. (segue) (Frp)
ARTICOLI CORRELATI
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
TUTTE LE NOTIZIE SU..
GRANDE MEDIO ORIENTE
EUROPA
AFRICA SUB-SAHARIANA
ASIA
AMERICHE