SPECIALE DIFESA

 
 
 

Speciale difesa: Turchia-Iraq, diplomazia francese, fare piena luce su attacco con droni turchi vicino a Erbil

Parigi, 14 ago 13:00 - (Agenzia Nova) - La Francia ha chiesto che venga fatta piena luce sull'attacco con droni turchi, che ha provocato la morte di due ufficiali della Guardie di frontiera irachene e un soldato nel nord dell'Iraq. "La Francia deplora questo grave sviluppo, su cui deve essere fatta piena luce", ha detto un portavoce del ministero degli Esteri francese. Lo scorso 16 luglio, a Baghdad, il ministro degli Esteri francese Jean-Yves Le Drian ha dichiarato che "la Francia è profondamente attaccata al pieno rispetto della sovranità irachena" e "condanna ogni violazione di questa sovranità". Martedì 11 agosto un attacco attribuito a un drone turco ha ucciso due alti ufficiali della guardia di confine irachena nel governatorato di Erbil, nella regione autonoma del Kurdistan iracheno. Le autorità di Baghdad hanno reagito con durezza, cancellando la visita del ministro della Difesa turco, Hulusi Akar convocando l’ambasciatore di Ankara e inviando truppe di rinforzo al confine con la Turchia, l’attacco è stato condannato apertamente dal segretario della Lega araba, Ahmed Aboul Gheit, e dal governo dell’Egitto. (Frp)
ARTICOLI CORRELATI
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
TUTTE LE NOTIZIE SU..
GRANDE MEDIO ORIENTE
EUROPA
AFRICA SUB-SAHARIANA
ASIA
AMERICHE