SPECIALE DIFESA

 
 
 

Speciale difesa: Mozambico-Tanzania, governi annunciano offensiva congiunta al confine contro jihadisti

Maputo, 13 ago 13:30 - (Agenzia Nova) - I governi di Mozambico e Tanzania uniranno le forze in un'operazione congiunta volta a "fermare le incursioni armate" al confine tra i due stati. Lo ha annunciato il ministro degli Affari esteri e della cooperazione mozambicano, Veronica Macamo, parlando alla cerimonia di consegna delle credenziali del nuovo alto commissario tanzaniano in Mozambico, Phaustine Martin Kasike, tenuta a Maputo. "L'idea è di saper coordinare gli sforzi per garantire che quel problema finisca", ha dichiarato il ministro riferendosi all'offensiva in corso nella provincia settentrionale di Cabo Delgado contro i jihadisti che hanno riconquistato martedì la città portuale di Mocimboa da Praia, ritenuta strategica per la sua posizione. "È un'area che deve essere difesa in modo efficace e i due paesi stanno affrontando lo stesso problema", ha detto Macamo. Secondo i dati del governo di Maputo, in tre anni di conflitto nella provincia di Cabo Delgado, dove sono in atto i maggiori investimenti privati del continente africano su progetti di esplorazione del gas naturale, si stima che la situazione di insicurezza abbia provocato negli ultimi due anni la morte di almeno 1.059 persone. Secondo l'Ufficio delle Nazioni Unite per il coordinamento degli affari umanitari (Ocha), almeno 250mila persone sono fuggite dalle aree interessate dall'inizio dell'insurrezione jihadista. (Res)
ARTICOLI CORRELATI
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
TUTTE LE NOTIZIE SU..
GRANDE MEDIO ORIENTE
EUROPA
AFRICA SUB-SAHARIANA
ASIA
AMERICHE