BRASILE

Mostra l'articolo per intero...
 
 
 

Brasile: Br Distribuidora registra utile di 29,5 milioni di euro nel secondo trimestre (3)

Brasilia, 13 ago 20:33 - (Agenzia Nova) - La Br Distribuidora non è più controllata dallo Stato dopo che la Petrobras ha venduto il 32,8 per cento delle proprie quote nella società lo scorso luglio. A seguito della cessione delle azioni in borsa, attraverso l'operazione di follow up, la Petrobras aveva ufficialmente perso il controllo della società. Alla compagnia energetica statale resta una fetta comunque consistente delle azioni della ex controllata pari al 37,5 per cento del capitale. La vendita aveva fruttato 9,6 miliardi di real (2,3 miliardi di euro) alla Petrobras. L'annuncio dell'intenzione di cedere quote fino a perdere il controllo della società era stato fatto dalla nuova governance della società statale subito dopo l'insediamento del governo Bolsonaro. Tuttavia la Br Distribuidora non era più una società puramente statale da quanto nel dicembre 2017, l'allora presidenza su impulso del governo di Michel Temer quotò la compagnia nel listino Ibovespa della Borsa di San Paolo. L'Offerta pubblica iniziale (Ipo) fruttò 5 miliardi. (segue) (Brb)
ARTICOLI CORRELATI
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
TUTTE LE NOTIZIE SU..
GRANDE MEDIO ORIENTE
EUROPA
AFRICA SUB-SAHARIANA
ASIA
AMERICHE