USA

 
 
 

Usa: voto postale, schede potrebbero non essere consegnate in tempo in due Stati

New York, 14 ago 07:31 - (Agenzia Nova) - L’Us Postal Service (Usps), il servizio postale degli Stati Uniti, ha avvertito che le schede per il voto postale alle elezioni generali del prossimo novembre potrebbero non essere recapitate in tempo a Washington e nella Pennsylvania, uno degli Stati Usa determinanti per l’esito delle presidenziali. Thomas J. Marshall, vicepresidente esecutivo dell’Usps, ha dichiarato che le scadenze e le linee guida sono troppo strette per gli “standard di consegna” dell’azienda. Marshall ha spiegato che l’Usps ha già espresso la propria preoccupazione in merito ai rischi legati al voto postale nei due stati in due lettere al segretario di Stato della Pennsylvania, Kathy Boockvar, e a quello dello Stato di Washington Kim Wyman, il 29 e 31 luglio scorso. Nelle missive, lo stesso Marshall avverte che le le scadenze legate al voto postale sono “incompatibili” con gli standard di consegna del servizio postale, col “rischio che le schede richieste dalle leggi dei due stati in prossimità delle scadenze non possano essere rispedite in tempo per essere conteggiate secondo gli standard vigenti”. Il segretario di Stato di Washington aveva espresso a sua volta nei giorni scorsi preoccupazioni in merito alla praticabilità del voto postale nello Stato, ma aveva anche contestato il presidente Usa, Donald Trump, per le sue continue associazioni tra il voto postale e i rischi di frode elettorale. “Credo che (le parole del presidente) danneggino gravemente la fiducia delle persone nel processo” elettorale, aveva dichiarato Wyman. (Nys)
ARTICOLI CORRELATI
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
TUTTE LE NOTIZIE SU..
GRANDE MEDIO ORIENTE
EUROPA
AFRICA SUB-SAHARIANA
ASIA
AMERICHE