LIBIA

 
 
 

Libia: portavoce forze Haftar, “Turchia trasferisce terroristi dal Corno d’Africa con sostegno Qatar”

Bengasi , 13 ago 11:47 - (Agenzia Nova) - La Turchia trasferirebbe “terroristi dal Corno d’Africa alla Libia con il sostegno del Qatar”. Lo ha dichiarato il portavoce dell’autoproclamato Esercito nazionale libico (Lna), Ahmed al Mismari, durante una conferenza stampa. Circa “300 estremisti” sono recentemente arrivati a Misurata dalla Somalia guidati da due ufficiali qatarioti, ha aggiunto Al Mismari. L’ufficiale ha invitato la comunità internazionale a intraprendere azioni concrete per impedire il trasferimento di altri estremisti. L’ufficiale libico ha spiegato che il presidente turco, Recep Tayyip Erdogan, starebbe portando in Libia terroristi da diversi paesi per trasferirli successivamente in Europa e altri paesi della regione. “Erdogan sta continuando a trasportare armi nella regione occidentale per rafforzare la sua posizione rispetto alla comunità internazionale e imporre il fatto compiuto”, ha proseguito Al Mismari. L’ufficiale ha affermato, inoltre, che Erdogan “ha trasformato la base aerea di Al Watiya in una sala operativa e in una base di rifornimento militare, che riceve quotidianamente enormi aerei cargo turchi che trasportano attrezzature e terroristi, e ha preso il pieno controllo dei campi intorno a Tripoli, Yarmouk, Naqlia, schierandovi all’interno un certo numero di mercenari siriani”.
(Bel)
ARTICOLI CORRELATI
 
 
 
 
 
 
 
 
TUTTE LE NOTIZIE SU..
GRANDE MEDIO ORIENTE
EUROPA
AFRICA SUB-SAHARIANA
ASIA
AMERICHE