MYANMAR

Mostra l'articolo per intero...
 
 
 

Myanmar: governo avvia indagini su mega-progetto di sviluppo urbano cinese

Naypyidaw, 12 ago 05:57 - (Agenzia Nova) - Le autorità di Myanmar stanno indagando sul mega-progetto cinese da 15 miliardi di dollari per l’edificazione di un vasto complesso urbano di 120 chilometri quadrati vicino al confine con la Thailandia. Battezzato Shwe Kokko New City, il complesso dovrebbe ospitare, una volta ultimato, anche resort e un distretto finanziario, secondo le informazioni fornite dal sito web dello sviluppatore, Yatai International Holdings Group. Il permesso originale che ha dato il via all’intero progetto autorizzava la costruzione di una residenza di lusso su una superficie di 0,1 chilometri quadrati. Da allora nell’area adibita al progetto sono sorti diversi casinò gestiti da operatori cinesi del gioco d’azzardo online, che secondo il quotidiano “Nikkei” sono affluiti nell’area dopo la stretta sul settore delle autorità di Cina e Cambogia. (segue) (Inn)
ARTICOLI CORRELATI
 
 
 
 
 
 
 
TUTTE LE NOTIZIE SU..
GRANDE MEDIO ORIENTE
EUROPA
AFRICA SUB-SAHARIANA
ASIA
AMERICHE