SPECIALE ENERGIA

 
 
 

Speciale energia: presidente azerbaigiano Aliyev, giacimento Shah Deniz fornirà gas per minimo altri cento anni

Baku, 11 ago 14:15 - (Agenzia Nova) - Ad oggi l'interesse degli investitori stranieri per l'industria petrolifera e del gas e il potenziale di petrolio e gas dell'Azerbaigian è aumentato. Lo ha affermato il presidente Ilham Aliyev in un'intervist all'emittente televisiva pubblica azerbaigiana dopo la cerimonia di lancio in mare del blocco di supporto del giacimento "Karabakh" presso il Baku Deepwater Jacket Factory intitolato a Heydar Aliyev. Il capo dello Stato ha dichiarato: "Questo è un evento molto significativo. Iniziano i lavori offshore nel giacimento 'Karabakh'. Questa è una fase molto importante per lo sfruttamento di questo giacimento. Questa enorme costruzione è stata realizzata nel nostro paese da specialisti azerbaigiani e ora è in fase di lancio in mare". "Sono sicuro che anche la parte superiore dell'installazione sarà costruita nel tempo previsto e quindi avvieremo lo sfruttamento del giacimento "Karabakh" su vasta scala", ha detto Aliyev. "Come risultato dell'attuazione della strategia petrolifera di Heydar Aliyev negli anni Novanta, è stato firmato un accordo di condivisione della produzione", ha proseguito il presidente. "Negli anni Novanta in questo giacimento sono stati scavati tre pozzi. Tuttavia, i partner stranieri non hanno creduto nell'efficacia del giacimento "Karabakh", il contratto è stato sciolto e il giacimento "Karabakh" è stato abbandonato. Ma i nostri esperti erano fermamente convinti del grande potenziale di questo giacimento e il tempo lo ha dimostrato. Il quarto pozzo scavato quest'anno è risultato produttivo e così l'esplorazione del giacimento è stata completata", ha aggiunto Aliyev. (Rum)
ARTICOLI CORRELATI
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
TUTTE LE NOTIZIE SU..
GRANDE MEDIO ORIENTE
EUROPA
AFRICA SUB-SAHARIANA
ASIA
AMERICHE