ENERGIA

Mostra l'articolo per intero...
 
 
 

Energia: Uniper, sanzioni Usa al Nord Stream 2 potrebbero provocare ritardi o compromettere progetto

Berlino, 11 ago 08:11 - (Agenzia Nova) - Le nuove sanzioni annunciate dagli Stati Uniti nei confronti del progetto del gasdotto Nord Stream 2 aumentano la probabilità di ritardi nella costruzione o addirittura potrebbero comprometterne il completamento. Lo ha riferito oggi l’azienda energetica tedesca Uniper nella sua relazione semestrale sui risultati finanziari. "Con gli Stati Uniti che intensificano i loro sforzi sulle sanzioni mirate contro il progetto Nord Stream 2, la probabilità di un ritardo o addirittura del mancato completamento del gasdotto è in aumento. Uniper monitora attivamente la situazione e intraprenderà tutte le azioni necessarie per garantire il rispetto delle norme applicabili", ha affermato Uniper, secondo cui si farà di tutto per garantire il completamento del progetto. Secondo l’azienda tedesca, peraltro, il completamento del gasdotto gode di un "forte sostegno politico" da parte di diversi governi nazionali e dell'Unione europea nel suo insieme. "Il rischio di fallimento del progetto Nord Stream 2 continua a qualificarsi come uno dei principali rischi individuali di Uniper. Nel caso in cui il progetto non possa essere completato, Uniper potrebbe dover compromettere il prestito fornito a Nord Stream 2 e rinunciare al reddito da interessi pianificato", ha aggiunto Uniper. (segue) (Geb)
ARTICOLI CORRELATI
 
 
 
 
 
 
 
 
TUTTE LE NOTIZIE SU..
GRANDE MEDIO ORIENTE
EUROPA
AFRICA SUB-SAHARIANA
ASIA
AMERICHE