INPS

 
 
 

Inps: Di Maio, nomi parlamentari "furbetti" vengano fuori e queste persone si dimettano

Roma , 10 ago 22:05 - (Agenzia Nova) - I nomi dei cinque parlamentari che hanno fatto richiesta del bonus destinato alle partite Iva devono venire fuori e queste persone si devono dimettere. Lo ha detto il ministro degli Esteri, Luigi Di Maio, in un video postato su Facebook. “Non mi interessa se c’è qualcuno del Movimento 5 stelle, queste persone si devono dimettere perché tanta gente ha avuto difficoltà durante la pandemia e tanta gente ha mantenuto la dignità in quella fase nonostante non riuscisse a mantenere i propri figli. Questi parlamentari vanno allontanati per il buon nome delle istituzioni”, ha detto Di Maio. “Io ho già inviato la mia richiesta di rinuncia alla privacy e nelle prossime ore dobbiamo fare in modo che vengano questi fuori questi nomi”, ha aggiunto il ministro. “Non vorrei che alle partite Iva oltre al danno andasse la beffa: ho visto che qualche forza politica all’opposizione ha fatto trapelare la voce secondo cui la colpa non sarebbe dei parlamentari ma dei commercialisti. Portate rispetto a questa gente. I professionisti agiscono su mandato del cliente, quindi portate rispetto alle partite Iva, ai nostri professionisti. Quelle persone lì, non solo i commercialisti, sono quelli che stanno facendo le pratiche per le Cig o le pratiche per le aziende per ottenere i finanziamenti agevolati, quella gente non ha mai staccato e merita rispetto”, ha aggiunto il titolare della Farnesina. “Noi faremo in modo che quei nomi possano venir fuori. Ma se a queste persone è rimasto un briciolo di decenza dovrebbero venir fuori, chiedere scusa e andarsene a casa”, ha concluso Di Maio. (Res)
ARTICOLI CORRELATI
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
TUTTE LE NOTIZIE SU..
GRANDE MEDIO ORIENTE
EUROPA
AFRICA SUB-SAHARIANA
ASIA
AMERICHE